A-League

L’A-League – ridenominata per motivi di sponsor Hyundai A-League – è la massima divisione del campionato calcistico australiano. Il torneo ha un buon seguito di pubblico e il tesseramento di campioni provenienti dal calcio europeo – anche se sul viale del tramonto – ha avvicinato molti australiani al “football”. Con un biglietto per l’A-League potrai scoprire un campionato in rapida ascesa; non sarà facile ottenere lo stesso successo di rugby, cricket e football australiano ma la federazione sta lavorando bene e in futuro potrà attirare altri calciatori di prima fascia.

PALMARÈS E FORMULA

Le squadre con più titoli sono attualmente due: Brisbane Roar e Melbourne Victory. “The Roar” e “Blues” guidano la classifica con 3 affermazioni a testa mentre il secondo posto è occupato dal Sydney FC (2 titoli per gli Sky Blues della capitale). Newcastle Jets, Central Coast Mariners e Adelaide United chiudono la graduatoria con uno scudetto. I campioni in carica sono i “The Reds” dell’Adelaide United.

L’A-League inizia ad ottobre e finisce ad aprile; il torneo racchiude 10 franchising provenienti da Australia (9) e Nuova Zelanda (1) che si incrociano complessivamente in tre occasioni (per un totale di 27 incontri). Le prime sei accedono alle Finals Series che consiste in un doppio incontro tra terza/quinta e quarta/sesta; le vincenti affrontano prima e seconda. Chi solleva il titolo accede automaticamente all’AFC Champions League (la Coppa dei Campioni asiatica) mentre la seconda parte dai play-off. Il sistema a franchising non prevede retrocessione.


Utilizziamo cookies per migliorare i nostri servizi web. Proseguendo nella navigazione acconsenti al loro utilizzo. Maggiori informazioni sulla Politica di Cookies qui.